Formazione è una parola-chiave nel lessico di CesUE, perché racchiude i due poli fondamentali della sua missione: conoscere e agire.

CesUE lavora con l’obiettivo di conoscere e far conoscere per agire - nella consapevolezza che nel campo delle scienze storico-sociali conoscere è già, sempre, agire.

Fin dalla sua nascita, CesUE è impegnato in modo particolare nella formazione dei formatori a tutti i livelli scolastici e nella formazione di giovani e adulti in contesti di apprendimento formale, non-formale e informale.

L’Educazione Civica Europea e la Valorizzazione delle Diversità, concepiti in modo interdisciplinare come temi al crocevia di un’adeguata formazione alla cittadinanza attiva democratica e multilivello, sono i temi centrali delle attività formative di CesUE.

logo ece a frecciaEducazione Civica Europea, questa sconosciuta! La stragrande maggioranza dei cittadini del continente, di qualsiasi età, condivide tristemente un rapporto paradossale con “l’Europa”: premessa indispensabile di sessant’anni di sviluppo e del nostro attuale livello di benessere, sola dimensione civica entro cui possiamo ambire a un rilancio della democrazia, della sostenibilità sociale e ambientale del nostro modello economico, della “forza della legge” per governare la globalizzazione… “l’Europa” è tuttavia poco conosciuta o tutt’al più deformata da malintesi e stereotipi lontanissimi dalla realtà. Ultimamente l’esistenza stessa di un quadro europeo di riferimento è messa a rischio da un vortice di sfiducia e incomprensioni tra classi dirigenti e opinioni pubbliche nazionali che tende a erodere il consenso a favore dell’unità europea.

CesUE nasce anzitutto per innovare in profondità il modo di formare e informare i cittadini circa lo stato attuale, il significato storico, le prospettive future e le implicazioni scientifiche del processo di unificazione europea. Processo, appunto, ancora attivo e dal finale per niente scontato, dipendente dalle scelte di tutti i cittadini del continente. L’Educazione Civica Europea proposta da CesUE non fa dell’Europa e delle sue istituzioni né un nozionistico oggetto di studio né uno spunto per vuoti esercizi comunicativi di autocelebrazione. L’unità europea è per noi al crocevia del più avanzato dibattito metodologico e scientifico e delle più attuali e concrete questioni che devono preoccuparci come esseri umani e come membri di diverse comunità d’appartenenza. Formare ad un’autentica coscienza civica europea significa perciò educare all’esercizio di una cittadinanza partecipativa e multilivello.