Questo sito fa uso di cookie tecnici per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.
per proseguire nella navigazione cliccare su accetta per maggiori informazioni cliccare su Privacy Policy



Rassegna stampa 16-22 settembre 2017

 

  • Assemblea delle Nazioni Unite, agenda globale, questioni internazionali e ruolo dell’UE nella politica estera;
  • La Germania al voto;
  • Brexit (commenti, opinioni, sviluppi);
  • Migrazioni (punti di vista, informazioni e analisi);
  • Unione europea (Futuro dell’UE, Parlamento europeo, Proposta di riforma dell’Iniziativa Civica Europea (ICE)-cittadinanza-partiti, Politica regionale dell’UE, Economia, UE-Turchia, Politica ambientale dell’UE);
  • Cultura e storia;
  • Libro.

Assemblea delle Nazioni Unite, agenda globale, questioni internazionali e ruolo dell’UE nella politica estera
La 72° Assemblea delle Nazioni Unite si è riunita tra il 18 e il 20 settembre. Gli Stati (e non i popoli come vorrebbero organizzazioni, studiosi e cittadini che promuovono la nascita di un Parlamento mondiale – Campagna per un’Assemblea parlamentare delle Nazioni Unite (United Nations Parliamentary Assembly) si sono confrontati mentre problemi, minacce e impegni per la pace si sono succeduti. Ecco, a seguire, una selezione di informazioni e analisi.

Sulla partecipazione dell’UE: Commissione europea - Rappresentanza in Italia, Nuovo slancio al multilateralismo: l’UE alla settimana ministeriale della 72a Assemblea generale dell’ONU, 15 settembre 2017. Tra le reazioni al discorso del presidente statunitense Trump quella dell’ex Alto Rappresentante per la politica estera e di sicurezza dell’Unione europea Javier Solana (The Global Leadership Vacuum, Project Syndicate, Javier Solana, 19 September 2017) e il commento generale - La missione americana nel mondo, "La Stampa", Maurizio Molinari, 20 settembre 2017.

Sul Migration Compact: UNGA72: PM Gentiloni “cautiously optimist” on Migration Compact in 2018, OnuItalia.com, 20 September 2017.
Sull’iniziativa congiunta di ONU e UE contro la violenza nei confronti delle donne: European Commission - Press Release - JOINT COMMUNIQUE between the United Nations and European Union on the launch of the Spotlight Initiative – to eliminate violence against women and girls, Brussels, 20 September 2017 - UNGA72 - New York, 20 September 2017.

Sulla guerra in Siria si vedano le considerazioni dell’Alto Rappresentante dell’UE per gli affari esteri (European External Action Service - EEAS, Remarks by High Representative Mogherini at the EU hosted high-level event on Syria in the margins of the 72nd UN General Assembly, 22 September 2017) e un aggiornamento sull’andamento del difficile negoziato (Yemen’s Children Are Being Shelled While the World Sits Back, Human Rights Watch, Kristine Beckerle, 18 September 2017).

Segnaliamo inoltre articoli su:

Sul piano internazionale l’UE ha deciso di aumentare le sanzioni economiche contro la Corea del Nord a fronte dell’escalation della sfida nucleare posta da quel paese (EU to impose more economic sanctions on North Korea: report, Politico.eu, Cynthia Kroet, 21 September 2017) e la Germania (con la Francia) ha preso le distanze dalla minaccia di distruzione totale della Corea del Nord pronunciata all’ONU dal presidente statunitense Donal Trump - Merkel condemns Trump’s North Korea threat‘. We consider any form of military solution as totally inappropriate,’ the German chancellor says, Politico.eu, Cynthia Kroet, 20 September 2017. Un intervento illustra l’attuale situazione dell’UE nel Consiglio di Sicurezza dell’ONU, alla luce dell’imminente uscita del Regno Unito dall’UE nel 2019 che renderebbe la Francia unico membro permanente del Consiglio appartenente all’UE (The EU at the UN Security Council - post-Brexit, Aspenia online, Antonio Missiroli, 20 September 2017).

Sulle criticità causate da guerre e distruzioni nel mondo che hanno visto crescere povertà e fame nel 2016 si veda Onu. Fame nel mondo in aumento, dopo dieci anni. Conflitti e clima le cause, "Avvenire", 15 settembre 2017. Un rapporto dell’UNCTAD (Conferenza delle Nazioni Unite sul commercio e lo sviluppo) indica le risorse necessarie per affrontare seriamente i gravi problemi globali (Financing a ‘global new deal’: How to collect a trillion dollars, Euractiv, Georgi Gotev, 15 September 2017).

Il 21 settembre si è svolto l’International Peace Day stabilito dall’Assemblea delle Nazioni Unite: il tema di quest’anno era “Insieme per la pace: sicurezza e dignità per tutti” Guardando al raggiungimento dei Sustainable Global Developments dell’ONU, si veda il recente rapporto SDG16 Progress Report, Institute for Economics & Peace, 2017. In una prospettiva di costruzione di una “pace sostenibile” in maniera nonviolenta si veda Sustaining Peace Through Unarmed Civilian Protection - IPI - The Global Observatory, Mel Duncan and Kimberly Ai-Lin-Loh, 21 September 2017.

La Germania al voto
Si sta chiudendo la campagna elettorale tedesca e molte analisi espongono gli scenari che potrebbero aprirsi dopo il 24 settembre: decisivo sarà il risultato dei quattro partiti minori. Le elezioni sembrano tutt’altro che noiose viste anche in una prospettiva europea (Germania: l’ingannevole monotonia della campagna elettorale, Affari internazionali.it, Anja Palm, 15 settembre 2017; The myth of the ‘boring election’: Populism and the 2017 German election, EUROPP - blog London School f Economics (LSE), Fabian G. Neuer, Christopher Wratil, 20 September 2017). Ecco qui diversi commenti e considerazioni della vigilia su caratteristiche, programmi politici e dilemmi delle forze in campo: Germany’s Anti-Populist Exceptionalism, Project Syndicate, Michael Broning, 15 September 2017; - Germany’s Hour, Project Syndicate, Robert Skidelsky, 18 September 2017; German election 2017: How Angela Merkel became the 'cool' option for young voters, "The Independent", Chloe Farand, 18 September 2017; German Greens caught in coalition dilemma, Politico.eu, Janosch Delcker, 18 September 2017; - Merkel’s EU-policies: Paris can wait, Der Tagesspiegel, Euractiv, Albrecht Meier, 20 September 2017; - Post-election Germany: An iron chancellor with a liberal sidekick?, "Der Tagesspiegel", Euractiv, Albrecht Meyer, 19 September 2017;
5 things to watch in final days of German campaign, Politico.eu, Florian Eder, 19 September 2017; Germania, potere non significa egemonia, Handelsblatt, Enrico Letta, 21 settembre 2017; Germania al voto, con chi governerà Angela Merkel? Scenari di coalizione (possibili e non), "La Repubblica", Tonia Mastrobuoni, 21 settembre 2017; Germany votes: What to look out for on election night, European Council on Foreign Relations, Ulrike Esther Franke, 21 September 2017; Elections: What should German EU policy look like?, Euractiv, Nicole Sagener, 21 September 2017; Germania al voto: l’inevitabile Merkel - dossier ISPI, 22 settembre 2017. La sezione tedesca del Movimento europeo ha diffuso uno schema sintetico delle posizioni sull’Unione europea dei partiti politici esprimendo le proprie valutazioni a riguardo (Parteipositionen zur Bundestagswahl im Spiegel unserer Politischen Forderungen, Europaische Bewegung Deutschland)

Per una disamina delle posizioni dei partiti tedeschi sull’immigrazione si veda German Elections: Where do the parties stand on asylum, immigration and integration?, MigrationVoter.com, September 2017, mentre sull’ingerenza turca nella campagna elettorale Elezioni in Germania: Erdoğan si autoinvita nella campagna elettorale, Voxeurop.eu, 21 settembre 2017. Infine, si vedano ancora, il commento del nuovo direttore del think tank francese Notre Europe - Jacques Delors Institute (Élection Allemandes: dernier scrutiny pour faire l’Europe, Notre Europe - Jacques Delors Institute, Sébastien Maillard, 21 septembre 2017) e il video di presentazione - video - Europe in the German Elections , European Council on Foreign Relations, Video.buffer.com.

Brexit (commenti opinioni, sviluppi)

Migrazioni (punti di vista, informazioni e analisi)

Unione europea
Futuro dell’UE

Parlamento europeo

Proposta di riforma dell’Iniziativa Civica Europea (ICE), cittadinanza, partiti

Sondaggio per i cittadini europei

Politica regionale dell’UE

Economia

UE-Turchia

Politica ambientale dell’UE

Cultura e storia

Si segnalano un articolo sul film dedicato all’episodio della ritirata inglese di Dunkerque dinanzi all’avanzata della Germania di Hitler durante la Seconda guerra mondiale e un articolo su un libro dedicato ad uno degli studenti della Rosa Bianca, associazione tedesca clandestina che si oppose al nazismo e propose un’Europa federata.

Libro
E’ appena uscito un manuale di pedagogia interculturale:

Altre segnalazioni sul sito di HopEurope2 a cura di Giorgio Grimaldi