ece1

 

Educazione Civica Europea, questa sconosciuta! La stragrande maggioranza dei cittadini del continente, di qualsiasi età, condivide tristemente un rapporto paradossale con “l’Europa”: premessa indispensabile di sessant’anni di sviluppo e del nostro attuale livello di benessere, sola dimensione civica entro cui possiamo ambire a un rilancio della democrazia, della sostenibilità sociale e ambientale del nostro modello economico, della “forza della legge” per governare la globalizzazione… “l’Europa” è tuttavia poco conosciuta o tutt’al più deformata da malintesi e stereotipi lontanissimi dalla realtà. Ultimamente l’esistenza stessa di un quadro europeo di riferimento è messa a rischio da un vortice di sfiducia e incomprensioni tra classi dirigenti e opinioni pubbliche nazionali che tende a erodere il consenso a favore dell’unità europea.

 

CesUE nasce anzitutto per rispondere creativamente a questa emergenza, innovando in profondità il modo di formare e informare i cittadini circa lo stato attuale, il significato storico, le prospettive future e le implicazioni scientifiche del processo di unificazione europea. Processo, appunto, ancora attivo e dal finale per niente scontato, dipendente dalle scelte di tutti i cittadini del continente. L’Educazione Civica Europea proposta da CesUE non fa dell’Europa e delle sue istituzioni né un nozionistico oggetto di studio né uno spunto per vuoti esercizi comunicativi di autocelebrazione. L’unità europea è per noi al crocevia del più avanzato dibattito metodologico e scientifico e delle più attuali e concrete questioni che devono preoccuparci come esseri umani e come membri di diverse comunità d’appartenenza. Formare ad un’autentica coscienza civica europea significa perciò educare all’esercizio di una cittadinanza partecipativa e multilivello.

 

CesUE mette a disposizione in questo ambito esperienze e competenze maturate nel corso degli ultimi vent’anni dai suoi fondatori e collaboratori. La società raccoglie in particolare i frutti delle straordinarie esperienze maturate nell’ambito della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa dal gruppo di iniziativa di Educazione Civica Europea (gruppo ECE) attraverso i progetti EUGlobal e EUWay rivolti al sistema scolastico toscano, nel cui ambito sono nati l’innovativo format delle “Giornate di Consapevolezza Europea, la Newsletter ECE e un importante archivio di materiali didattici pronti all’uso.

 

Nel corso dell’Anno Scolastico 2013/4, CesUE si affiancherà al gruppo ECE nella realizzazione di EUrgencies@Dem, che allarga la prospettiva di formazione per i formatori a livello nazionale e che avvia una strategia di valorizzazione dei risultati progettuali attraverso strumenti di social networking. CesUE ha stabilito inoltre una partnership con l’Università di Genova per la creazione e la realizzazione del progetto HOPEurope, che rappresenta un primo esempio di valorizzazione dei risultati del gruppo ECE in un altro contesto regionale (Liguria). Nell’ambito delle tre “Giornate” in forma di grande evento per Napoli, Roma e Milano sostenute dal Partenariato di gestione per la comunicazione europea in Italia, verranno inoltre realizzati incontri formativi per i docenti delle scuole secondarie di secondo grado di Campania, Lazio e Lombardia.

 

 

High Quality Free Joomla Templates by MightyJoomla | Design Inspiration FCT

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo il banner, scorrendo la pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Se vuoi saperne di più vai alla Cookies Policy.